Uno vale uno?

Dunque, da quello che ho capito io(ma forse mi sbaglio), per Grillo, i suoi 109 deputati ed i suoi 54 senatori, devono stare in silenzio e fare solo quello che dice lui. Praticamente “le belle statuine”. La diretta streaming di ieri, è stata una cosa squallida. Mi ha ricordato i filmati dei piloti prigionieri, che Saddam trasmetteva durante la prima guerra del golfo. C’era il direttivo dietro un bancone come giudici di Pinochet, i ragazzi si alzavano ad uno alla volta e qualcuno li posizionava verso la webcam, erano rigidi ed impaurit, una sensazione bruttissima.
Ma lui continua a dire che questa è democrazia e che uno vale uno!

Alla prossima
Nino P.

Be Sociable, Share!
Precedente Il circo non è finito Successivo Grillo è indifendibile

One thought on “Uno vale uno?

  1. …e ne vedremo ancora delle “brutte” Nino, il Narciso ha al suo seguito dei fascisti ignoranti e sono quelli che sono arrivati dalla lega e dal pdl, non potevano manifestare pensieri diversi dalla loro origine.

    Mi auguro che sbaglino in fretta, un paio lo hanno già fatto tra ieri sera e questa sera, avanti così…

    Notte buona Nino ;-))

I commenti sono chiusi.