Crea sito

Categorized | politica

Tags :

La Gelmini afferma che la maggioranza è coesa!

Posted on 08 novembre 2011

Ecco una parte dell’intervista che il ministro per l’Istruzione Maria Stella Gelmini ha rilasciato a Radio24:

E’ sbagliato pensare a un presidente del consiglio occupato a contare con un pallottoliere i deputati: in realta’ Berlusconi è impegnato nella stesura del maxi-emendamento e soprattutto nell’attuazione delle misure Ue“.

chi pensa che Pdl sia un partito dilaniato al proprio interno sbaglia, in questa fase particolarmente difficile che stiamo attraversando all’interno del governo ha reso ancora piu’ forte la coesione al nostro interno. Ed e’ una coesione che ha anche slancio generazionale: la scelta di Alfano lo dimostra e ha dato grande fiducia al nostro elettorato. Oggi gli iscritti al Pdl sono piu’ di 1,2 milioni di persone”. Per questo “credo nel futuro del Pdl e non e’ escluso che il candidato premier sia Berlusconi: l’archiviazione di Berlusconi da parte della sinistra non e’ un fatto nuovo, ma non tocca a loro decidere bensi’ al centrodestra o agli elettori

Qui non si tratta di prosciutti davanti agli occhi!
Questa è cecità intellettuale!
E soprattutto è un offesa per chiunque possieda
un briciolo di intelligenza!

Alla prossima

Nino P.

Be Sociable, Share!

This post was written by:

- who has written 183 posts on decenni.


Contact the author

20 Responses to “La Gelmini afferma che la maggioranza è coesa!”

  1. P. scrive:

    “non tocca a loro decidere bensi’ al centrodestra o agli elettori”. tocca sopratutto agli elettori, cara mariastella. comunque questo è prendere x il c..o la gente e malafede pura.

  2. decenni scrive:

    E’ vero!! Purissima malafede!

  3. ARGONAUTA scrive:

    può anche essere che non conosce il significato del termine coesione

  4. GIUSEPPE65 scrive:

    se questa gentaglia avesse un minimo di dignità o di orgoglio si sarebbero dimessi già un anno fà. quanto ci è costato questo ego….ismo ,facciamoci due conti compreso tutti i milioni di euri che il presidente e la sua famiglia doveva allo stato e con leggi a personam o a famigliam non ha pagasto si dovrebbero solo vergognare il ministro gelmini è obbligata a farela leccapiedi se no vi chiedo che lavoro avrebbe fatto sen non era in parlamento sicuramentwe la precaria oppurea l’accompagnatrice ho no?

  5. Antipdl scrive:

    Ma questa persona avra’ un pensiero suo oppure ripete all’infinito quello suggerito dal suo capo ??? E’ una vergogan avere ministri del genere !!

  6. decenni scrive:

    ahahah Argonauta lo sai che l’ho pensato anche io??

  7. Tu’ certamente quando finira’ questo governo,e sara’ tra due/tre giorni andrai a cag…. Fallo pero’ in una scuola ,ma portati il necessario perche’ nelle scuole non c’e’ nemmeno la carta igienica.

  8. decenni scrive:

    Giuseppe secondo un calcolo fatto da qualche esperto, quest’anno c’è costato quanto due finanziarie di quelle grosse.
    A proposito tra poco la ministra è su La7||

  9. decenni scrive:

    Ant lei è lì perchè l’ha messa lui… non dirà o farà mai niente che possa infastidirlo. In quanto al pensare… mmah

  10. Pietro scrive:

    La gelmini vive nel mondo delle favole confortata dalla sua ignoranza e ingenuità

  11. decenni scrive:

    beata ignoranza 🙂

  12. Alberto scrive:

    ma che pretendete da una che pensa che esista un tunnel lungo 750 km dal Gran Sasso a Ginevra? un po’ di comprensione…

  13. decenni scrive:

    Alberto… beh… effettivamente 😉

  14. Andrea scrive:

    Chiamate il CIM! Ormai serve la camicia di forza per questi!

  15. jack scrive:

    gli italiani fanno molte chiacchiere e pochi fatti…è vero che siamo nel 3° millennio, ma questa luridissima e ignorantissima gentaglia che si prende gioco delle persone oneste, meriterebbe punizioni esemplari…non aggiungo altro!

  16. giap scrive:

    abbia la dignità di vergognarsi per quello che dice,i loro provvedimenti sono stati volti solo agli interessi di parte che mai sono diventati interessi di tutti,hanno operato solo ed esclusivamebnte x un cambio di guardia.sono partiti con un programma ambizioso x poi finire nella palude dell’avidità e del favoritismo, il popolo italiano é stato tradito e vilipeso e in fondo se lo aspettava ma non sino a tanto.

  17. adolfo3210 scrive:

    non ne ha azzeccata una da ministro…figuriamoci ora che sta per andare a casa!

  18. tarilas scrive:

    COMMENTARE L’ARTICOLO SAREBBE COME DARE IMPORTANZA, SEPPUR HA FATTO IMPORTANTI DANNI, A CHI SENZA INTELLIGENZA E CON LEGGEREZZA HA FATTO TUTTO CIO CHE -LEGGI AD PERSONAM- HA COMANDATO CHISSà PERSINO VOTARE A COMANDO GLI EMENDAMENTI ED ALTRO. CIO CHE DICE O QUELLO CHE FA NON MERITA COMMENTI COME NON MERITA ESSERE CONSIDERATA DONNA IN QUANTO è MERCE CIO CHE FA O QUEL CHE DICE-

  19. liciaclaudia scrive:

    CHI è la Gelmini? Quella che stasera stessa disse abbiamo fatto tante cose… Abbiamo ereditato i debiti… Abbiamo riformato la Scuola… ???!!

  20. ugo scrive:

    Se è per questo ieri, sempre a Radio 24, c’era laSantanchè che giudicava i “traditori” dicendo che non avevano coerenza e rettitudine perché se uno viene votato in uno schieramento deve rispettare la volontà degli elettori.
    Capito?!?!?!?
    Lo diceva lei che nel 2008 si era candidata premier con “la Destra” contro Berlusconi e poi chissà come è diventata (senza nemmeno essere riuscita ad entrare in parlamento con i voti degli elettori visto che non ha nemmeno superato lo sbarramento) “Sottosegretario alla attuazione del programma”!
    La coerenza e la onestà intellettuale non appartiene (e mai appartenuta) a questi personaggi di questa armata brancaleone unita solo dalla devozione verso il capo che li ha fatti diventare qualcuno.